10 attrazioni turistiche da visitare in Baviera tutte d’un fiato

La Baviera, la più grande regione della Germania, si trova a sud-est della nazione teutonica al confine con l’Austria e la Repubblica Ceca.

Da sempre, questa regione è una delle destinazioni turistiche più gettonate della Germania perché offre alcuni dei paesaggi più belli e preziosi del paese, che vanno dalle spettacolari catene montuose fino alla terra dei laghi.

La Baviera è anche un luogo intriso di storia, con testimonianze della presenza bavarese che risalgono al 555 d.C.

Ancora oggi, i tanti edifici storici ben conservati testimoniano questo ricco patrimonio.

In questo articolo abbiamo raccolto per te il meglio che la regione possa offrire per rendere le tue vacanze indimenticabili.

Le alpi bavaresi

Le Alpi bavaresi si estendono a sud di Monaco di Baviera, dal confine austriaco con il suo meraviglioso Lago di Costanza fino a Salisburgo.

In alcuni casi, come con lo spettacolare Zugspitze, le montagne raggiungono quasi 3.000 mt di altitudine e la loro bellezza è ulteriormente arricchita dalle valli scavate nei ghiacciai e dai numerosi laghi.

Le Alpi bavaresi offrono escursioni di ogni tipo, dalle rilassanti passeggiate nelle foreste fino alle facili scalate per gli amanti del genere.

Il Parco Nazionale del Berchtesgaden, l’unico parco delle Alpi tedesche, è l’attrazione principale per gli escursionisti perché i suoi altipiani come l’Untersberg, offrono sempre scorci caratteristici e nuovi sentieri da esplorare.

Parco Nazionale del Berchtesgaden
Parco Nazionale del Berchtesgaden

Lindau e il lago di Costanza

Lindau è la più grande città della Baviera sulle rive del Lago di Costanza, conosciuto anche come il Bodensee; il suo pittoresco centro storico, il suo porto e i suoi antichi palazzi, meritano di sicuro una visita.

Il porto di Lindau è un luogo meraviglioso per godersi tutto il bello del Lago di Costanza, tra cui l’Alter Leuchtturm, il vecchio faro della città, e la Mangturm, la torre costruita nel XIII secolo.

Di un certo interesse sono anche il leone della Baviera alto sei metri e il nuovo la Neuer Leuchtturm, entrambi costruiti nel 1856.

Esplorando il suo centro storico pedonale, scoprirai le numerose e incantevoli strade fiancheggiate dalle case gotiche, rinascimentali e barocche.

Particolarmente bella è la Maximilianstrasse, la strada principale della città, con i suoi porticati, le fontane ed i caffè sul corso.

Se ti avanzerà del tempo, a 20 minuti d’auto da Lindau, puoi visitare anche la città di Lindenberg, famosa per il suo patrimonio di cappelli e formaggi.

Lindau
Lindau

Marienplatz, la piazza principale di Monaco di Baviera

Monaco di Baviera, la città principale della regione, è la terza città più grande della Germania dopo Berlino e Amburgo ed ospita molte delle principali attrazioni turistiche del paese.

Un buon punto di partenza per scoprire la città è Marienplatz, la grande piazza centrale sede dei Neues Rathaus e Altes Rathaus.

Il centro storico cittadino è anche il luogo in cui si trovano le chiese più importanti della città: la Peterskirche (la più anticha chiesa cittadina), la Frauenkirche (il duomo della città) e Michaelskirche, la più grande chiesa rinascimentale a nord delle Alpi.

La Marienplatz di Monaco di Baviera offre anche molte distrazioni con le sue numerose opportunità di shopping, tra grandi magazzini, boutique e gallerie.

Inoltre proprio qui si svolge il suo favoloso Mercatino di Natale.

Hai bisogno di altre informazioni per visitarla?

Marienplatz
Marienplatz

La Alpenstrasse, la strada delle alpi tedesca

La spettacolare strada alpina tedesca – la Deutsche Alpenstrasse – è stata inaugurata nel 1933 e offre ai viaggiatori un percorso di 450 km che si estende dal lago di Costanza, attraversa l’Allgäu e le Alpi bavaresi fino a terminare al Berchtesgadener Land.

È sicuramente una maniera “on the road” per visitare questa pittoresca zona, con numerose attrazioni di interesse per gli amanti della natura e della cultura.

Numerosi e antichi castelli fiancheggiano la strada delle alpi tedesche, insieme a numerosi e splendidi laghi.

Altri siti interessanti che potresti visitare includono l’Abbazia benedettina di Ettal, fondata nel 1330 e trasformata in una chiesa barocca a cupola, e la pittoresca città di Garmisch-Partenkirchen, sede di numerose attività invernali nonché delle Olimpiadi invernali del 1936.

Alpenstrasse
Alpenstrasse

Ratisbona, la città imperiale sulle rive del Danubio

Il paesaggio urbano della vecchia città imperiale di Ratisbona è costituito principalmente da numerose chiese e case nobiliari risalenti al XIII e XIV secolo.

Altri punti di interesse storico includono lo Steinerne brücke, il ponte di pietra lungo 310 metri costruito sul Danubio nel XII secolo, un assoluto capolavoro di ingegneria medievale oltre alla Cattedrale di San Pietro nella Domplatz, la piazza centrale della città.

Questa deliziosa struttura del XIII secolo con le sue due guglie alte 105 metri è considerata la più bella chiesa gotica della Baviera.

Anche i suoi interni sono considerati di grande bellezza grazie alla superba vetrata del XIV secolo e le figure dell’Annunciazione risalenti al 1280 d.C. collocate sui due pilastri occidentali.

Ratisbona
Ratisbona

Zugspitze: la montagna più alta della Germania

Lo Zugspitze è una incredibile vetta che fa parte della catena montuosa delle Alpi di Wetterstein, che attraversano il confine tra Austria e Germania.

Circondato da ripide vallate, la sua vetta massima si erge fino a 2.962 metri di altezza ed è famosa per i superbi scorci che offre.

Questa è una meta estremamente popolare tra gli escursionisti grazie ai suoi numerosi sentieri da percorrere.

Il modo migliore per goderseli spesso è quello di prendere la funivia per poi percorrerli in discesa.

Non perdetevi la stazione Zugspitz-Westgipfel e il suo biergarten a 2.950 mt, il più alto del mondo.

Zugspitze
Zugspitze

Berchtesgaden ed il Königssee

Berchtesgaden, alla fine della Alpenstrasse, è una delle località turistiche più famose delle Alpi bavaresi.

Circondata da montagne come l’Hoher Göll o il Watzmann, questo luogo ha attratto turisti per diversi secoli.

Un’attrazione degna di nota è il bel Palazzo dei Wittelsbach, in origine un monastero di monaci agostiniani fondato nel 1100 ed oggi sede di un importante museo.

Interessante è anche la Kehlsteinstrasse, lunga sei chilometri e mezzo chilometro, una strada privata costruita appositamente per Adolf Hitler.

Raggiungibile in autobus, un tunnel ti condurrà a un ascensore fino alla Kehlsteinhaus, a 1.834 metri di altitudine, dove troverete un ristorante e magnifiche viste panoramiche.

In tutto questo non dimenticare di visitare il Königssee, un lago incantevole del Berchtesgadener Land.

Berchetesgaden
Berchetesgaden

Passau, la città dei tre fiumi

La bella città di Passau si trova sul confine austriaco all’incrocio tra il Danubio e il fiume Inn.

Famosa per le sue case in stile italiano del XVII secolo, la città offre altri punti di interesse nel centro storico, come la Fortezza di Oberhaus, la Chiesa di Mariahilf e le incantevoli stradine che conducono ai due fiumi.

Nella Domplatz, la piazza del duomo, accanto alle case dei vecchi canonici si trova la Cattedrale di Santo Stefano, costituita in stile tardo gotico con la sua bellissima cupola e la superba navata barocca aggiunta nel 1678.

Molto interessante è anche la Residenzplatz, con le sue case antiche, oltre alla Neue Residenz costruita nel 1772, sede del Tesoro della Cattedrale e del Museo Diocesano.

Passau
Passau

Bamberga e le sue imponenti chiese

La Cattedrale di Bamberga, chiamata affettuosamente con il nomignolo di “Domberg”, si trova in cima a una collina che domina una delle più pittoresche cittadine della Baviera.

Questo capolavoro dell’architettura ecclesiastica costruita all’inizio del XIII secolo, comprende la Fürstentor – porta del principe – con le sue figure di apostoli e profeti ed un rilievo del Giudizio Universale.

Interessanti sono anche l’Adamspforte – porta di Adamo – insieme alla Marienpforte, la porta di Maria.

All’interno del duomo potrai visitare la tomba di Enrico II, morto nel 1024, anche se forse, l’attrazione più famosa della cattedrale, è il famoso Bamberger Reiter, meglio noto come il cavaliere di Bamberg.

Costruito nel 1240, venne utilizzato come suo modello il re Stefano d’Ungheria, cognato di Enrico II.

Bamberga
Bamberga

Mittenwald, la città delle case affrescate

Mittenwald, in tedesco “nel mezzo della foresta”, si trova nella splendida valle dell’Isar, incorniciata da colline coperte di foreste, sopra le quali si erge il Wetterstein.

Questa città tra le più affascinanti delle Alpi bavaresi, è famosa per le sue antiche e magnifiche case affrescate con la tecnica dei Luftmalerei, un particolare tipo di pittura ad aria.

Di questa bellissima arte, ne sono uno splendido esempio la Chiesa parrocchiale barocca e la sua torre dipinta.

Un’altra particolarità per cui la città merita di essere visitata sono i tanti piccoli laboratori che quotidianamente portano avanti il lavoro di liutai: molti di questi lavori sono esposti al Violin Making Museum, il museo del violino che espone tante affascinanti esposizioni di strumenti e più di 200 strumenti a corda, tra cui un certo numero di violini Klotz

Mittenwald
Mittenwald

Sei mai stato in Baviera? Che ne pensi?


Guest post di Pietro Rogondino

barra_aereo_w8my07

Non dimenticare di iscriverti alla newsletter e di mettere Mi Piace alla pagina Facebook di Viaggiando A Testa Alta per restare aggiornato su tutti i miei prossimi articoli e spostamenti.

Kiss Kiss,

Cassandra

#ViaggiandoATestaAlta

12 Replies to “10 attrazioni turistiche da visitare in Baviera tutte d’un fiato”

  1. Durante il mio anno in Germania, ho visitato Monaco, Ratisbona e Bamberga ma mi piacerebbe tornare in questa regione e rivederla con più calma. I suggerimenti sulla zona delle Alpi ad esempio sono davvero interessanti.

  2. Adoro la Baviera, la sua gente ha quel calore che manca nel nord della Germania e un po’come in Italia basta gironzolare con la macchina per imbattersi in luoghi molto belli da visitare. Il tuo itinerario è un ottimo spunto per una vacanza che non sia il solito morsi e fuggi per Neuschwannstein.

  3. Un articolo molto dettagliato!!! Non conosco la Baveria, ma è un mio sogno da quando ero una bambina ☺️ Mi salvo questo tuo post così prenderò spunto per il prossimo viaggio!!!

  4. Questa è una zona che non conosco per niente, e pensare che da Torino a Monaco ci sono parecchi voli diretti ogni giorno, per cui sarebbe davvero semplice organizzare un weekend per vedere almeno Monaco.
    Anzi, mi dai un’idea per i mercatini di Natale…
    Buon weekend 😍

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *