La Top 10 dei boutique hotel più famosi del Mondo

L’espressione boutique hotel è sempre più sinonimo di moda, tendenza, fashion e glamour. La rapida evoluzione dei boutique hotel li rende una soluzione di alloggio sempre più gradita dalla clientela proprio per le sue caratteristiche insite: la personalizzazione del servizio e delle camere, l’originalità dei temi e degli arredi, la cordialità e la professionalità dello staff.

Gli hotel boutique a Roma sono in crescita esponenziale, proprio perché il mercato di questa nicchia dell’ospitalità alberghiera è in espansione.

Nel mondo, vi sono boutique hotel addirittura “griffati” dalle più alte firme dell’universo fashion da Armani a Kenzo a Le Corbusier.

Ecco, dunque la top ten dei più famosi boutique hotel nel Mondo.

Ecco la classifica dei boutique hotel più glamour del mondo

La classifica è stata redatta da Booking.com, uno dei più importanti siti di prenotazioni online e in base alle ricerche e alle recensioni dei clienti:

1. Sofitel So Mauritius Bel Ombre: situata come rivela il nome stesso sulla spiaggia bianca delle Mauritius nel cuore dell’Oceano Indiano, è un resort a 5 stelle progettato dall’architetto Lek Bunnag con gli interni arredati e decorati dallo stilista Kenzo Takada. L’hotel non è proprio boutique perché conta 92 stanza divise in tre categorie: 84 suite prestige, 6 ville fronte spiaggia e 2 ville Beaulieu con piscina, vasca idromassaggio, giardino privato e patio.

2. Mama Shelter, Parigi: questo elegante hotel parigino si trova in uno dei quartieri più alternativi della città e offre camere dall’arredamento ultramoderno. Progettato dal designer e archistar Philippe Starck, la struttura ha anche un ristorante in stile brasserie con una proposta di menù della gastronomia tradizionale francese.

3. Hotel du Petit Moulin, Parigi: ideato dallo stilista Christian Lacroix che nasce come designer di hotel avendo curato anche la decorazione dell’Hotel Bellechasse e dell’Hotel Notre Dame, il Petit Moulin dista solo 300 m. dal Museo di Picasso, il cui influsso ha ispirato Lacroix nell’arredare in modo eccentrico e sorprendente questo originale boutique hotel.

4. Morgans Hotel, New York: è forse il capostipite dei boutique hotel, realizzato nel 1984 dalla designer Audrée Putman. Gli hotel Morgans hanno il loro tratto distintivo nei muri a scacchiera bianchi e neri delle hall, delle camere e dei bagni. Ogni stanza è arredata con un tavolo in metallo intarsiato Corian, lampade da comodino La Notte e TV a schermo piatto.

5. Hotel Le Corbusier, Marsiglia: si trova all’interno di un monumento storico della città, nella Cité Radieuse, di cui occupa il terzo e quarto piano di questo edificio enumerato tra i monumenti patrimonio dell’umanità. Le Corbusier dispone di solo 21 stanze e un bar ristorante di rinomata fama, “Le Ventre di l’Architecte”. L’hotel è progettato dallo stesso Le Corbusier.

6. Silken Puerta America, Madrid: è il boutique hotel più originale in assoluto, realizzato da ben 19 architetti di fama mondiale come Norman Foster, Zaha Hadid, Jean Nouvel. Ognuno ha contribuito alla realizzazione e ideazione di questo hotel e a ciascuno è stato assegnato un piano da arredare, ovviamente ciascuno con materiali e idee diverse dal legno del Giappone, al marmo, dal cuoio all’acciaio. L’hotel è dotato anche di piscina coperta, bagno turco e terrazza con giardino.

7. Hotel Original, Parigi: situato a pochi passi da Piazza della Bastiglia e Piazza dei Vosgi al centro di Parigi, l’hotel è diretto dalla stilista Stella Cadente. L’hotel conta 38 stanze e ogni piano è arredato e decorato in base a un tema diverso: la Reine de Cristal, Joker, Alice, or et Argent, Forêt Enchantée, i sette peccati capitali. Le stanze sono tutte insonorizzate, climatizzate e uniche.

La top ten prosegue con i migliori boutique hotel in Italia

L’Italia non è da meno nell’offerta di stravaganti quanto eleganti boutique hotel:

8. Armani Hotel, Milano: ospitato all’interno di un edificio degli anni ’30, è stato progettato da Enrico Griffini e arredato da Armani; nel rispetto del marchio, le stanze sono semplici e sofisticate allo stesso tempo, chic e contemporanee.

9. Bulgari Hotel Milano: sempre nel capoluogo meneghino si trova anche il Bulgari Hotel, uno dei più raffinati ed esclusivi hotel di Milano che sorge nei pressi di Via Monte Napoleone, una delle vie più frequentate dello shopping internazionale. Gli interni delle camere sono confortevoli dal design moderno e dotate di tecnologia all’avanguardia. Caratteristici sono i mosaici in vetro e gli interni in oro e verde smeraldo.

10. Hotel Lungarno, Firenze: la famiglia Ferragamo, proprietaria della struttura, sfoggia originali pezzi d’arte moderna e del Novecento per i suoi clienti tra cui un Picasso originale e 4 Cocteau. L’hotel boutique Lungarno si trova a 100 metri da Ponte Vecchio, ma le sue stanze sono arredate in stile moderno nelle tonalità calde del giallo e dell’avorio, dotate di confort tecnologici e con gli asciugami e i set cortesia rigorosamente firmati Ferragamo.

Nell’elenco della top ten mondiale manca ancora l’Hotel Teatro Pace di Roma che troverà presto la sua collocazione in questa classifica.

Situato nei pressi di Piazza Navona, nel cuore della capitale vi aspetta con la cortesia del suo staff.

Non indugiare oltre e prenota oggi un soggiorno glamour nella città eterna!

Hai mai soggiornato in un boutique hotel?

barra_aereo_w8my07

Non dimenticare di iscriverti alla newsletter e di mettere Mi Piace alla pagina Facebook di Viaggiando A Testa Alta per restare aggiornato su tutti i miei prossimi articoli e spostamenti.

Kiss Kiss,

Cassandra

#ViaggiandoATestaAlta

8 Replies to “La Top 10 dei boutique hotel più famosi del Mondo”

  1. Scelgo sempre boutique hotel in tutti I miei viaggi in giro per il mondo, e rifuggo le grandi catene tutte uguali. Questa top ten di cui ho preso nota per i miei prossimi soggiorni, è un po’ sbilanciata su Parigi e l’occidente ma in Asia ci sono ii più spettacolari boutique hotel.

  2. Ma che lista di hotel da sogno… se ne sente parlare sempre più spesso e direi che il motivo c’è!! Non saprei quale scegliere, facciamo tutti? Magari partirei proprio da Roma, che è più vicina di altre destinazioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *