5 luoghi spettacolari di Lanzarote

5 luoghi spettacolari di Lanzarote

Lanzarote è una splendida isola dell’arcipelago delle Isole Canarie che offre infiniti scorci e paesaggi.

Ad ogni angolo potrai girarti e rimanere a bocca aperta. In altri luoghi ti sembrerà di essere stato trasportato sulla Luna e ti fermerai ammaliato.

In questo articolo ho raccolto i 5 luoghi spettacolari di Lanzarote che meritano assolutamente una visita.

5 luoghi spettacolari di Lanzarote

Los Hervideros

Los Hervideros, Lanzarote
Los Hervideros, Lanzarote

Centinaia di anni fa, quando l’attività vulcanica era ancora frequente, la lava usciva dalla cima delle montagne infuocate scendendo fino al mare, espandendo e rimodellando la costa dell’isola.

Qui a Los Hervideros le onde dell’oceano si infrangono contro le scogliere scoscese mostrando tutta la loro potenza. Questo paesaggio è un potente promemoria della nostra piccolezza rispetto alla natura.

Tra le scogliere sono stati costruiti dei piccoli balconi da cui è possibile ammirare questi “vasi bollenti” (la traduzione di Los Hervideros).

Lago Verde

Lago Verde, Lanzarote
Lago Verde, Lanzarote

Non molto lontano da Los Hervideros c’è il Lago Verde. Un altro risultato dell’attività vulcanica, Lago Verde è un lago di color verde brillante situato in un cratere vulcanico sulla costa nera di El Golfo.

La scena di apertura del film “Gli Abbracci Spezzati” si svolge su questa spiaggia spettacolare. La storia è stata ispirata da una foto che il regista Pedro Almodòvar fece durante la sua visita all’isola: notò una coppia che si abbracciava vicino al lago e da lì è nata l’idea del suo romantico thriller.

Parco Nazionale del Timafaya

Timanfaya, Lanzarote
Timanfaya, Lanzarote

Uno dei luoghi più visitati delle Isole Canarie, il Parco Nazionale di Timanfaya è il posto migliore per conoscere la storia vulcanica di Lanzarote.

Nel XVIII secolo, sei anni di attività vulcanica spazzarono via intere città e devastarono aree all’interno e intorno a Timanfaya. Ciò che rimane è un paesaggio desolato pieno di sabbia color fuoco e miglia e miglia di lava.

L’area può essere visitata con un tour a piedi o in cammello o con un tour in autobus che attraversa giganteschi massi di lava e distese di sabbia.

Il centro visitatori è un luogo ideale per gustarsi un caffè ed ammirare lo scenario circostante. E’ anche il luogo dove puoi sperimentare le proprietà vulcaniche del terreno che hai sotto i piedi.

Guarda come dell’erba secca prende fuoco se gettata in una buca, metti una mano in un angolo tra le rocce e senti il calore che si irradia o stai attento al geyser che spicca in aria se dell’acqua viene versata in un piccolo foro nel terreno.

Regione dei vini

Viti a Lanzarote
Viti a Lanzarote

A Lanzarote le viti vengono coltivate in buchi nel terreno in modo che possano raggiungere la parte di terra ricca di minerali e che trattiene l’umidità sotto la sabbia vulcanica.

Dato che Lanzarote è un’isola particolarmente ventosa e le buche non sono sufficienti per proteggere le piantine, ai bordi lungo il lato Nord delle buche sono stati costruiti dei muretti di pietra.

Il vento soffia da Nord a Sud, quindi il muro assicura che le viti siano protette e possano produrre un raccolto per il vino.

Viene coltivata l’uva Malvasia che viene utilizzata per produrre diverse varietà di vini: dal rosso al bianco e dal secco al dolce.

È possibile degustare questi vini presso le stesse cantine od ordinarli nei ristoranti intorno all’isola.

Se ami il vino, devi visitare La Geria, la principale regione vinicola di Lanzarote. Ma attenzione: cambierà tutto ciò che hai sempre pensato di sapere sulla produzione del vino.

Jameos del Agua

Jameos del Agua, Lanzarote
Jameos del Agua, Lanzarote

Non sono una grande appassionata di arte, ma sull’isola di Lanzarote sono rimasta affascinata dalle opere di César Manrique.

Manrique è cresciuto sull’isola ed ebbe un profondo amore per il paesaggio che lo circondava. Sebbene abbia vissuto in tutto il mondo durante la sua prospera carriera artistica, alla fine è tornato alla sua isola natale, dove ora sono esposte molte delle sue opere.

La sua casa vicino a Teguise è un incredibile esempio di come abbia cercato di unire l’uomo e la natura, con finetre scavate nella roccia vulcanica ed intere stanze costruite in grotte naturali.

Una di queste grotte si trova a Jameos del Agua, dove Manrique progettò uno spettacolare ristorante e auditorium.

Ti piacerebbe visitare l’isola di Lanzarote?

barra_aereo_w8my07

Non dimenticare di iscriverti alla newsletter e di mettere Mi Piace alla pagina Facebook di Viaggiando A Testa Alta per restare aggiornato su tutti i miei prossimi articoli e spostamenti.

Kiss Kiss,

Cassandra

#ViaggiandoATestaAlta

8 Replies to “5 luoghi spettacolari di Lanzarote”

  1. Confermo Cassandra, questi luoghi sono davvero spettacolari! Sono stata a Lanzarote nel 2012 e, benché io non ami molto le isole, questa l’ho adorata per i suoi scenari particolari e le tante attrazioni naturali da visitare!

  2. Lanzarote sembra davvero molti particolare rispetto ai classici scenari di luoghi di mare,una vacanza da vivere anche all’interno dell’isola. Da che cosa ha origine quel verde cosí intenso del lago?

    1. Sì, Valeria, Lanzarote è davvero molto bella. Quel lago ha quel colore per delle particolari alghe che vi crescono al suo interno

  3. Sono stata a Lanzarote tanti anni e mi era piaciuta molto. Ancora ricordo il verde brillante del lago verde e la terra nera e rossa del vulcano Timanfaya!

  4. Finirà che ci dovrò andare anche se non è mai stata tra le mie priorità, per colpa di voi blogger che mi invogliate 😄

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *