Scalo ad Hong Kong: cosa fare?

Scalo ad Hong Kong cosa fare

Durante il mio viaggio verso la Thailandia ho avuto diverse ore di scalo ad Hong Kong sia in andata che in ritorno e ne ho approfittato per esplorare la città.

In questo articolo ti spiegherò tutto quello che devi sapere e come organizzare al meglio il tuo scalo ad Hong Kong.

Tempo minimo necessario per uno scalo ad Hong Kong

Durante uno stop-over, il problema più grande è il tempo che si ha a disposizione e programmare il tutto al meglio per non rischiare di perdere il volo successivo.

A seconda dell’aeroporto di partenza, della destinazione e della compagnia aerea, il tempo di scalo può variare da poche ore (3-4 ore) a mezza giornata (12 ore) fino ad un giorno interno (24 ore o più).

Cosa fare durante lo scalo dipende molto da quanto tempo avrai a disposizione. Ovviamente, più tempo avrai, più luoghi potrai vedere ed esplorare.

Per cercare di dare delle indicazioni più precise. Se vuoi fare un bel giro senza doverti ridurre a correre da una parte all’altra, ti consiglio di prevedere almeno 7-8 ore di scalo.

A seconda di quante ore avrai a disposizione potrai decidere se rimanere in aeroporto, scoprire le attrazioni nei dintorni dello scalo o spingerti fino al centro città (dove si trovano i luoghi di interesse più importanti).


Scale mobili all'interno dell'Aeroporto di Hong Kong
Aeroporto di Hong Kong

Tempo necessario per le procedure di sicurezza

Non dimenticare di tenere conto del tempo necessario per affrontare tutte le procedure di sicurezza una volta sceso dall’aereo.

Quanto tempo occorre per passare l’Immigrazione e la Dogana?

Normalmente 30 – 45 minuti

A meno che tu non sia in transito o decida di rimanere all’interno dell’aeroporto, dovrai passare l’Immigrazione e la Dogana.

Le procedure all’interno dell’aeroporto di Hong Kong sono ben organizzate ed efficienti.

E’ sufficiente presentare il passaporto e la carta d’arrivo accuratamente compilata per ottenere un visto temporaneo che permette il soggiorno per un periodo di tempo che varia in base alla nazionalità.

I cittadini italiani, ad esempio, possono fermarsi a Hong Kong fino a 90 giorni. 

Il passaggio della dogana generalmente impiega 30 – 45 minuti. Ma, a seconda dell’ora e del giorno, può variare dai 20 ai 90 minuti.

I nastri per la consegna dei bagagli sono collocati poco dopo l’immigrazione.

Nella maggior parte dei casi questa informazione non ti interesserà perchè il tuo bagaglio da stiva sarà gestito direttamente dalla compagnia aerea fino alla destinazione finale. Tuttavia, se il tuo secondo volo, sarà con una compagnia aerea diversa, dovrai ritirare il bagaglio da stiva dopo aver completato la procedura di immigrazione. Solitamente per ritirare le valigie si impiegano 15-20 minuti.


Quando tempo è necessario per depositare i bagagli?

Circa 20 – 30 minuti

Se non vuoi portare con te i bagagli più pesanti, puoi tranquillamente lasciarli in aeroporto all’Airport Baggage Service.

E’ collocato al Livello 3 del Terminal 2, a circa 10 minuti a piedi dalla hall degli arrivi dell’aeroporto di Hong Kong.

I prezzi sono su base oraria ed ammontano a HK$ 12 all’ora per pezzo. Il costo giornaliero è di HK$140.

Il deposito bagagli è aperto tutti i giorni dalle 5.30 all’1.30.


Dettaglio della hall all'interno dell'Aeroporto di Hong Kong
Hall Aeroporto di Hong Kong

Quanto tempo è necessario per raggiungere la città?

Normalmente 30 – 90 minuti a seconda del mezzo di trasporto

L’aeroporto di Hong Kong è situato abbastanza fuori rispetto al centro della città. Si impiegano dai 30 ai 60 minuti per raggiungere il centro città a seconda del mezzo di traporto scelto.

Prendere l’Airport Express è il modo più veloce e non sarà intaccato dal traffico (essendo un treno). Ti consentirà di arrivare in centro con un solo mezzo di trasporto in circa 30 minuti.

Inoltre, è possibile acquistare un biglietto speciale che comprende andata e ritorno nella stessa giornata. In questo articolo troverai tutte le informazioni.

Potresti anche prendere in considerazione un taxi od un autobus per raggiungere il centro. In questo caso, però, fai attenzione al traffico. Ci possono impiegare dai 45 ai 90 minuti.

Aggiungendo altri 30 minuti di tragitto del ritorno all’aeroporto più 1 ora e mezza prima dell’imbarco sul prossimo volo, è possibile visitare il centro di Hong Kong solamente se hai uno scalo di almeno 6-8 ore.


Fermata dell'Airport Express all'Aeroporto di Hong Kong
Airport Express, Hong Kong

Quanto tempo è necessario per i controlli di sicurezza al rientro in aeroporto?

Normalmente 20 minuti

Dopo aver visitato la città, dovrai ritornare all’aeroporto. Dopo aver oltrepassato l’Immigrazione e la Dogana, dovrai anche superare i controlli di sicurezza.

L’aeroporto di Hong Kong è efficiente anche per questo. Si impiegano in media 20 minuti per passare questi controlli.

Il tempo per uscire e rientare da e nell’aeroporto, aggiunto al tempo di viaggio necessario per arrivare e ritornare dalla zona centrale di Hong Kong tramite Airport Express, è di 2,5/3 ore. Personalmente, consiglio di prevedere almeno mezz’ora/1 ora in più per eventuali disguidi.

Prendendolo come base, si può stimare un tempo minimo di scalo di 7/8 ore per riuscire a visitare qualcosa del centro di Hong Kong.

Come conciliare tempo limitato e la visita di Hong Kong?

La pianificazione dell’itinerario ad Hong Kong dipenderà molto dal tempo di scalo e dai toui interessi.

Se hai uno scalo di meno di 5-6 ore, ti sconsiglio vivamente di uscire dall’aeroporto considerato il tempo necessario per le procedure di sicurezza e per il viaggio. Puoi andare a fare un giro nel centro di Hong Kong solamente se hai uno scalo di almeno 7-8 ore.

Eccco qui alcuni consigli per pianificare il tuo scalo ad Hong Kong in base al tempo che avrai a disposizione.


Ferry all'interno della baia di Hong Kong con skyline dei grattacieli
Baia di Hong Kong

Se hai solamente 2-3 ore di scalo

Nel caso in cui tu abbia solamente 2-3 ore di scalo ad Hong Kong, purtroppo, non avrai tempo sufficiente per uscire dall’aeroporto.

Se non rimanere tutto il tempo seduto al gate aspettando il tuo volo, la miglior scelta è quella di fare un giro nell’area dell’aeroporto dove ci sono molti negozi, ristoranti e bar.

L’aeroporto di Hong Kong è enorme e troverai sicuramente il modo di far passare il tempo.

Tempo libero: 30 min – 1 h

Cosa fare:

– rimanere in aeroporto

– giro di shopping tra i negozi dell’aeroporto


Se hai 4-5 ore di scalo

Nel caso in cui tu abbia solamente 4-5 ore di scalo ad Hong Kong, anche in questo caso non ci sono molte scelte a disposizione.

Togliendo il tempo necessario per passare l’immigrazione, i controlli di sicurezza ed il tempo per imbarcarsi, ti rimarrebbero solo 1,5 – 2,5 ore.

Sfrotunatamente, non ci sono attrazioni nei pressi dell’aeroporto raggiungibili in così poco tempo.

Tempo libero: 1,5 – 2 ore

Cosa fare:

– rimanere in aeroporto

– 2 centri commerciali vicini all’aeroporto, Citygate Outlet e Maritime Square

Perchè non visitare il Big Buddha con uno scalo di meno di 6 ore?

Siccome la partenza della Ngong Ping Cable Car è a soli 10-15 minuti di bus dall’aeroporto, molti potrebbero pensare alla visita del Big Buddha come opzione in uno scalo di meno di 6 ore.

Sebbene Ngong Ping 360 e il Big Buddha siano vicini all’aeroporto, considerando il possibile tempo di attesa per la cabinovia e la corsa di 30 minuti (a tratta), a meno che tu non voglia rischiare di perdere il secondo volo, non ti consiglio di visitare questo luogo in così poco tempo.

Tuttavia, se vuoi fare dello shopping al di fuori dell’aeroporto, ci sono due centri commerciali nelle vicinanze: Maritime Square e Citygate Outlet.

Citygate Outlet è sviluppato su 4 piani e comprende negozi dei maggiori brand internazionali: Armani, Adidas, Nike, Swarovski ecc.

Maritime Square è situato sull’isola di Tsing Yi ed ospita 140 negozi con una grande varietà di ristoranti, librerie, abbigliamento, ecc.

I centri commerciali ad Hong Kong sono generalmente aperti ogni giorno dalle 10.30-11.00 alle 22.00-22.30.


Skyline dei grattacieli di Hong Kong

Se hai 6-7 ore di scalo

Se hai uno scalo ad Hong Kong di 6-7 ore, hai il tempo di uscire dall’aeroporto ed avere 3-4 ore di tempo libero per girare.

Se vuoi andare in centro città, tieni a mente il tempo impiegato per i trasporti. Ti rimarrano circa 2-2,5 ore da spendere in città.

Tempo libero: 3,5 – 4,5 ore

Cosa fare:

– Citygate Outlet

– Isola di Lantau, Big Buddha, Ngong Ping Cable Car

In alternativa alla visita del centro città (che potrebbe essere davvero una corsa contro il tempo), potresti optare per una visita guidata dell’Isola di Lantau e del Big Buddha oppure fare un po’ di shopping al centro commerciale Citygate Outlet (entrambi a circa 10 minuti dall’aeroporto).

Per raggiungerli devi prendere il bus S1 che ti porterà direttamente sia al Citygate Outlet che alla partenza della cabinovia.

Tieni a mente che il Big Buddha è una delle attrazioni più popolari di Hong Kong. Il modo migliore per raggiungerlo è prendere la Ngong Ping Cable Car. Sii preparato, quindi, alla possibilità di lunghe code (fino a 60 minuti). Inoltre, il tragitto della cabinovia è di 25-30 minuti per tratta.

Foto di Nathan Road ad Hong Kong
Nathan Road, Hong Kong

Se hai 8 ore o più di scalo

Se hai 8 ore o più di scalo ad Hong Kong, hai una buona occasione per visitare la città senza fretta in quanto avrai a disposizione circa 4 ore per girare e scoprire questa meta.

Se è la tua prima volta ad Hong Kong, non puoi non inserire nel tuo itinerario almeno uno dei due monumenti più famosi della città: Victoria Harbour e The Peak.

Personalmente ti consiglio il seguente percorso che per me è stato super azzeccato:

  • arrivo alla stazione di Central;
  • visita al grattacielo di Bank Of China;
  • passeggiata all’interno di Hong Kong Park;
  • visita all’HSBC Building;
  • traversata con lo Star Ferry;
  • shopping a Nathan Road.

Tempo libero: 5-6 ore

Cosa fare:

– visita del centro città di Hong Kong

Sei mai stato ad Hong Kong? Ti piacerebbe visitare questa città?

barra aereo

Non dimenticare di iscriverti alla newsletter e di mettere Mi Piace alla pagina Facebook di Viaggiando A Testa Alta per restare aggiornato su tutti i miei prossimi articoli e spostamenti.

Kiss Kiss,

Cassandra

#ViaggiandoATestaAlta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *