Travel Interview Daniele e Giulia – Travel Coast to Coast

Oggi intervistiamo Daniele & Giulia, fondatori del travel blog Travel Coast To Coast.

Travel Interview Coast To Coast

Daniele & Giulia si descrivono:

<< Siamo 2 ragazzi della provincia di Milano e Monza di 26 e 23 anni, molto timidi ed introversi. Per noi viaggiare è una passione che abbiamo scoperto in due fasi diverse della nostra vita, Giulia la coltiva fin da piccola grazie ai genitori che sono riusciti a trasmettergliela; Daniele, invece, ha scoperto il suo animo viaggiatore da qualche anno. >>

Ma ora lasciamogli la parola. Ecco a te Daniele & Giulia del blog Travel Coast To Coast.

  • Iniziamo: per prima cosa, raccontateci di voi. Chi sono Daniele & Giulia?

Siamo 2 ragazzi della provincia di Milano e Monza di 26 e 23 anni, molto timidi ed introversi.

Spesso questo lato del nostro carattere è d’intralcio nella vita quotidiana, ma fortunatamente siamo riusciti a trovare il modo in cui superare questa piccola difficoltà: viaggiando.

Per noi viaggiare è una passione che abbiamo scoperto in due fasi diverse della nostra vita, Giulia la coltiva fin da piccola grazie ai genitori che sono riusciti a trasmettergliela; Daniele, invece, ha scoperto il suo animo viaggiatore da qualche anno.

Coast to Coast 1
Photo Credit: Daniele & Giulia – Travel Coast To Coast
  • Com’è nato il blog Travel Coast To Coast?

La voglia di scrivere un blog è nata per caso dopo il ritorno da uno dei viaggi che ci ha cambiati: Lampedusa.

Il nostro desiderio è quello di condividere le nostre avventure, ma soprattutto di dare consigli e curiosità sui posti che noi visitiamo e viviamo.

  • Quale canale social preferite e perchè?

Onestamente non abbiamo un social che prediligiamo, ma quello che più ci attira è Instagram perché secondo noi è quello che mostra di più la quotidianità.

Però, essendo all’inizio e non avendo ancora un pubblico di fedeli che ci segue per il momento ci stiamo concentrando sulla scrittura dei nostri articoli e sul SEO, in modo da essere più visibili possibili su Google.

  • Quali sono, secondo voi, le 3 migliori qualità che un travel blogger dovrebbe possedere?

La prima caratteristica che un travel blogger deve avere è la curiosità di conoscere altri paesi e tradizioni.

La seconda è lo spirito di adattamento, sia in viaggio in realtà diverse da quella occidentale, sia per la gestione di tutto quello che c’è dietro ad un blog ed infine la passione, sia nel viaggiare che nel condividere esperienze.

📍Sestri Levante, Ge. E il mare concederà a ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni. ~Cristoforo Colombo~ ___________________________________________________________________ #travelcoasttocoast #sestrilevante #baiadelsilenzio #golfodeltigullio #liguria #liguriansea #ligurian_places #liguriagram #liguriancoast #liguria_super_pics #liguriadavivere #volgoliguria #yallersliguria #loves_liguria #shotz_of_liguria #igersliguria #ig_liguria #paesaggioitaliano #paesaggio #travelinitaly #traveller #travelblogger

A post shared by Daniele&Giulia • Travel Blog (@travelcoasttocoast) on

  • Quale luogo del Mondo vi ha maggiormente colpito e perchè?

La Danimarca, è veramente un mondo a sè. Una nazione green sia nel paesaggio che nello stile di vita.

La bicicletta è la prima cosa che ci ha accolto appena atterrati.

La mentalità e le abitudini dei danesi sono invidiate da tutto il mondo, speriamo che in un futuro non troppo lontano anche noi ci aggiorneremo.

  • Il viaggio aereo più lungo su cui siete saliti? Come avete fatto passare il tempo?

Insieme, per ora, abbiamo solo fatto viaggi in Europa, quindi tra una dormita e una chiacchierata 2 ore passano velocemente.

Per quanto riguarda i viaggi lunghi ci è capitato di prenderli sempre di notte e quindi, anche se un po’ scomodi, abbiamo sempre riposato.

Per Giulia il viaggio più lungo è stato alle Maldive, per Daniele invece in Egitto, passati tra una risata e l’altra con gli amici e i familiari.

Vi si passeggia poi nell’inverno con gran piacere, perchè v’è quasi sempre un’aria di primavera: sicchè in certe ore del giorno quella contrada è piena di mondo, piena di carrozze e di pedoni: vi si sentono parlare dieci o venti lingue, vi brilla un sole bellissimo tra le dorature dei caffè, delle botteghe piene di galanterie e nelle invetriate dei palazzi e delle case, tutte di bella architettura. Nel resto poi, Pisa è un misto di città grande e di città piccola, di cittadino e di villereccio, un misto così romantico, che non ho veduto mai altrettanto. A tutte le alte bellezze, si aggiunge la bella lingua. ~Giacomo Leopardi ~ ——————————————————————————————- #travelcoasttocoast #piazzadeimiracoli #pisa #cathedral #pisacathedral #volgoitalia #volgotoscana #loves_italia #loves_toscana #yallersitalia #yallerstoscana #igersitalia #ig_italy #ig_italia #shotz_of_toscana #shotz_of_italia #bellezzeitaliane #arteitaliana #travelphotography #travelblogger #travelling #italiainunoscatto #scatto_italiano

A post shared by Daniele&Giulia • Travel Blog (@travelcoasttocoast) on

  • Per un viaggio preferite il mare, la montagna o la città?

Rispondere a questa domanda è molto difficile.

In inverno assolutamente la montagna perché siamo amanti dello sci, anche se il mare d’inverno ha il suo perché.

D’estate siamo in totale disaccordo, Daniele preferisce la montagna perché odia fare il bagno nel mare a causa dell’acqua salata, Giulia invece passa ore in acqua, quindi preferisce di gran lunga il mare.

La città per entrambi rimane sempre un punto critico perché vivendo in una “metropoli” come Milano spesso abbiamo bisogno di pace e tranquillità anche se quest’ultima rimane sempre un alternativa a quando si hanno pochi giorni a disposizione.

  • Se doveste preparare la valigia in pochi minuti che cosa mettereste?

Se dovessimo preparare una valigia in pochi minuti, ciò che non mancherebbe mai è l’itinerario, rigorosamente scritto e colorato a mano, curato in ogni minimo dettaglio e preparato giorni e giorni prima, poi ovviamente, come ogni blogger non faremmo a meno della macchina fotografica (anche se noi non siamo fotografi professionisti) perché amiamo immortalare ogni momento, ed infine non mancherebbe mai nella valigia di Giulia il beauty case con le medicine, per qualsiasi cosa che potrebbe capitarvi nel vostro viaggio lei avrà sempre con sè la soluzione per curarvi (non per niente studia chimica e tecnologie farmaceutiche).

  • Avete a disposizione solamente un weekend ed un budget abbastanza ridotto, dove andreste?

A questa domanda ci viene molto semplice rispondere perché siamo sempre in questa situazione, ma un posto che ci affascina e ancora non abbiamo avuto l’occasione di recarci è la Sicilia, in particolare la zona di Agrigento.

  • Ed infine, raccontateci un po’ del vostro futuro: qual’è il vostro prossimo viaggio o progetto in programma?

Il nostro prossimo viaggio sarà a Minorca per circa 10 giorni, ma stiamo già cercando di organizzare un viaggio in una città europea tra Ottobre e Novembre.

Lisbona e Budapest sono tra le favorite, per ora abbiamo solo degli abbozzi di idee, ma speriamo presto di arrivare ad averne una decisiva.

Per quanto riguarda il blog, speriamo di perfezionarlo sempre di più ed il nostro prossimo obiettivo sarà quello di migliorarci nel lato social.

Coast To Coast 2
Photo Credit: Daniele & Giulia – Travel Coast To Coast

Grazie per aver partecipato alla mia rubrica!

Questi sono Daniele & Giulia, se li volete seguire ecco i link del loro blog e dei loro canali social:

Sito Web – Facebook –  Instagram – TwitterPinterest – Google+YouTube

barra aereoNon dimenticare di iscriverti alla newsletter e di mettere Mi Piace alla pagina Facebook di Viaggiando A Testa Alta per restare aggiornato su tutti i miei prossimi articoli e spostamenti.

Kiss Kiss,

Cassandra

#ViaggiandoATestaAlta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *