Travel Interview Eleonora – Le Tue Notizie Di Viaggio

Oggi intervistiamo Eleonora, fondatrice del travel blog Le Tue Notizie Di Viaggio.

Travel Interview Eleonora

Eleonora si descrive:

<< Sono diventata blogger un po’ per caso dopo un corso di qualifica in “Tecnico dell’informazione web 2.0”. Ho aperto il mio primo blog a dicembre 2010 e oggi ne ho attivi 4 più un nuovo progetto a cui sto lavorando. >>

Ma ora lasciamole la parola. Ecco a te Eleonora del blog Le Tue Notizie Di Viaggio.

Iniziamo: per prima cosa, raccontaci di te. Chi è Eleonora?

Sono una professionista specializzata nel settore turistico, all’interno del quale ho ricoperto diversi ruoli.

Sono diventata blogger un po’ per caso dopo un corso di qualifica in “Tecnico dell’informazione web 2.0”. Ho aperto il mio primo blog a dicembre 2010 e oggi ne ho attivi 4 più un nuovo progetto a cui sto lavorando.

Letuenotiziediviaggio è il primo creato nel 2012. Poi a gennaio 2014 è nato Italian Storytellers, che racconta l’Italia agli stranieri, e l’anno scorso ho creato un magazine al femminile, Pink Mojito magazine.

Com’è nato il blog Le Tue Notizie di Viaggio?

Letuenotiziediviaggio.it è nato perché volevo che i viaggiatori avessero un luogo dove poter leggere articoli sui viaggi scritti in maniera più semplice e senza troppi termini specifici.

Grazie ai miei studi e alla mia esperienza professionale posso scrivere articoli su argomenti che un travel blogger difficilmente affronta, come la legislazione e i documenti che servono per viaggiare.

Ad esempio uno degli articoli più letti del magazine riguarda i documenti dei minori per i viaggi all’estero.

All’interno del magazine poi ci sono delle rubriche dedicate a specifici argomenti, come viaggi con i bambini, viaggi in moto e viaggi in solitaria. 

Letuenotiziediviaggio.it cerca di essere un punto di riferimento per l’informazione a 360° di tutti coloro che viaggiano.

Photo Credit: Eleonora - Le Tue Notizie Di Viaggio
Photo Credit: Eleonora – Le Tue Notizie Di Viaggio

Quale canale social preferisci e perchè?

Non ho un canale social preferito riguardo Letuenotiziediviaggio.it perché non li ho mai usati molto per questo progetto.

La maggior parte delle visite arriva da ricerche degli utenti effettuate su Google o altri motori di ricerca oppure perché conoscono il magazine.

Quali sono, secondo te, le 3 migliori qualità che un travel blogger dovrebbe possedere?

Etica, costanza e professionalità.

Purtroppo riscontro sempre più spesso, anche tra i travel blogger più famosi, la mancanza di etica e professionalità che tra l’altro sta alla base di qualunque attività svolta per lavoro.

La costanza è fondamentale per un blogger perché quello che i neo blogger non sanno è che arriverà il momento in cui vorranno abbandonare tutto e questo accade soprattutto perché i risultati del lavoro su un blog o un sito web si vedono a distanza di mesi o anni.

Quale luogo del Mondo ti ha maggiormente colpito e perchè?

Non c’è un luogo del Mondo che mi ha colpito di più perché ogni luogo mi colpisce a suo modo. Potrei nominare quello che a ripensarci mi fa venire ancora la pelle d’oca.

Si tratta di Mostar in Bosnia. Ho avuto modo di visitarla circa 10 anni fa e camminare per le strade dove ogni palazzo porta i segni di bombe o mitragliate ti fa capire solo in piccolissima parte cosa possono aver subito le persone che vi abitavano durante lo scoppio della guerra.

Io abito vicino Ancona e all’epoca degli scontri molte delle persone scappate dalla guerra si rifugiavano qui, perciò è qualcosa che sento molto da vicino.

Photo Credit: Eleonora - Le Tue Notizie Di Viaggio
Photo Credit: Eleonora – Le Tue Notizie Di Viaggio

Il viaggio aereo più lungo su cui sei salita? Come hai fatto passare il tempo?

Al momento non ho fatto viaggi così lunghi da dover ammazzare il tempo. Il primo viaggio per raggiungere l’Inghilterra per un progetto studio-lavoro per me è stato il più lungo, ma era solo una sensazione perché era il primo volo che facevo ed era tutta una scoperta.

Sto parlando di quando ancora non esistevano le low cost… la preistoria!

Per un viaggio preferisci il mare, la montagna o la città?

La montagna non mi attira come meta dei miei viaggi, a meno che non sia inverno o comunque faccia freddo.

In genere le vacanze le faccio d’estate e quindi preferisco luoghi dove andare al mare e la possibilità di visitare città si possano conciliare.

Mi piacciono le mete dove ci sia qualcosa da fare e non in cui si rimane bloccati in un posto.

Se dovessi preparare la valigia in pochi minuti che cosa metteresti?

Preparo valigie da 8 anni e più quindi ormai mi sono abbastanza abituata a capire cosa mi serve e cosa posso farne a meno preparando tutto velocemente.

Per prima cosa preparo il beauty cercando di ridurre tutto al minimo, anche riguardo ai prodotti che mi serviranno e alle loro quantità.

Poi passo all’abbigliamento e inizio dalle cose che mi serviranno di sicuro, come ciabatte e pigiama. In base alla destinazione e alle attività che farò scelgo l’abbigliamento.

Un paio di jeans non manca mai nella mia valigia, perché sono versatili: li puoi usare per andare in giro tutto il giorno, non devi stare attenta se si sporcano troppo e li puoi usare anche la sera cambiando la maglia e le scarpe.

Hai a disposizione solamente un weekend ed un budget abbastanza ridotto, dove andresti?

Sicuramente sceglierei una capitale europea. Vorrei tornare a Berlino che ho potuto vedere solo velocemente e di notte oltretutto in macchina.

Ed infine, raccontaci un po’ del tuo futuro: qual’è il tuo prossimo viaggio o progetto in programma?

Il mio prossimo viaggio avrà come destinazione Londra. Mia cugina abita lì da tanti anni e forse è arrivato il momento di raggiungerla per vedere di nuovo la città e scoprirla con gli occhi di chi la vive tutti i giorni.

Photo Credit: Eleonora - Le Tue Notizie Di Viaggio
Photo Credit: Eleonora – Le Tue Notizie Di Viaggio

Grazie per aver partecipato alla mia rubrica!

Questa è Eleonora, se la vuoi seguire ecco i link del suo blog e dei suoi canali social:

Sito Web – Facebook – Twitter

barra_aereo_w8my07

Non dimenticare di iscriverti alla newsletter e di mettere Mi Piace alla pagina Facebook di Viaggiando A Testa Alta per restare aggiornato su tutti i miei prossimi articoli e spostamenti.

Kiss Kiss,

Cassandra

#ViaggiandoATestaAlta

4 Replies to “Travel Interview Eleonora – Le Tue Notizie Di Viaggio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *