Visita al Teatro Greco di Taormina: tutto quello che devi sapere

Teatro Greco di Taormina

Durante il mio recente viaggio in Sicilia ho fatto una visita al Teatro Greco di Taormina ed è un luogo che non puoi assolutamente perdere nel tuo viaggio sull’isola.

Vediamo insieme tutto quello che devi sapere per visitarlo.

Teatro Greco di Taormina: la storia

Il Teatro Greco di Taormina venne edificato dai Greci attorno al III secolo a.C. e per costruirlo venne asportata manualmente una parte della montagna.

In seguito, venne ristrutturato ed ampliato dai Romani che inserirono colonne, statue e delle coperture per riparare dal sole.

Durante l’epoca greca gli spettacoli si svolgevano al tramonto, mentre nell’epoca romana durante la giornata e per questo si era reso necessario aggiungere delle coperture per proteggere dal sole.

Vista di Taormina dal Teatro
Vista di Taormina dal Teatro

Teatro Greco di Taormina: la visita

Il Teatro Greco di Taormina è per grandezza il secondo Teatro più grande di Sicilia, dopo quello di Siracusa, ma è anche il più conosciuto ed ammirato.

Con lo squarcio che si è aperto nel corso dei secoli sulla platea, inoltre, si è creata una stupenda vista panoramica sul Golfo di Schisò e sull’Etna.

Platea Teatro di Taormina
Platea Teatro di Taormina

A partire dagli anni ’50 il Teatro è stato sfruttato per ospitare varie forme di spettacolo che spaziano dal teatro ai concerti, dalle cerimonie di premiazione del David di Donatello dai concerti sinfonici dall’opera lirica al balletto. 

Oltre all’orchestra, il teatro è formato da divere parti.

La scena è la parte principale ed, in parte, conserva la sua forma originale. Purtroppo, non sono riusciti a giungere fino a noi gli ornamenti e le colonne.

Secondo molti studiosi, il primo ordine era costituito da nove colonne disposte a gruppi di tre, mentre il secondo era formato da sedici colonne più basse equidistanti tra loro.

Le colonne, durante l’epoca medievale, vennero asportate ed utilizzate per la costruzione di palazzi ed altri edifici.

Teatro di Taormina
Teatro di Taormina

La platea è incavata nella roccia e può ospitare fino a 5400 spettatori, ma nell’epoca romana la capienza era arrivata a 10.000.

Sicuramente nella parte più bassa venivano ospitate le autorità. Ancora oggi, è divisa in nove sezioni servite da otto scalette.

Alla fine della platea, dietro il museo superiore, furono costruiti due grandi portici per aumentare il numero di posti. Ognuno di essi sosteneva una terrazza.

Eccomi al Teatro di Taormina
Eccomi al Teatro di Taormina

Teatro Greco di Taormina: informazioni utili

Per arrivare al teatro dal centro di Taormina, bisogna percorrere la via Teatro Greco attraversando Piazza Vittorio Emanuele.

Il Teatro Greco di Taormina è aperto tutti i giorni ed osserva i seguenti orari di apertura:

  • Gennaio, 9.00 – 16.00
  • 1 Febbraio – 15 Febbraio, 9.00 – 16.00
  • 16 Febbraio – 28 Febbraio, 9.00 – 16.30
  • 1 Marzo – 15 Marzo, 9.00 – 17.00
  • 16 Marzo – 31 Marzo, 9.00 – 17.30
  • Aprile, 9.00 – 18.30
  • Maggio – Agosto, 9.00 – 19.00
  • 1 Settembre – 15 Settembre, 9.00 – 18.30
  • 16 Settembre – 30 Settembre, 9.00 – 18.00
  • 1 Ottobre – 15 Ottobre, 9.00 – 17.30
  • 16 Ottobre – 31 Ottobre, 9.00 – 17.00
  • Novembre – Dicembre, 9.00 – 16.00
Vista dal basso Teatro di Taormina
Vista dal basso Teatro di Taormina

Il biglietto intero ha un costo di 10€, mentre il ridotto (dai 18 ai 25 anni) è di 5€.

Per i minori di 18 anni l’ingresso è gratuito.

Aditus Group ha creato un sistema di ticketing online che permette di acquistare un biglietto a data aperta completamente tramite Internet e senza passare dalla biglietteria sul sito archeologico.

Teatro di Taormina
Teatro di Taormina

Ti piace visitare i siti archeologici protagonisti della nostra storia?

barra_aereo_w8my07

Non dimenticare di iscriverti alla newsletter e di mettere Mi Piace alla pagina Facebook di Viaggiando A Testa Alta per restare aggiornato su tutti i miei prossimi articoli e spostamenti.

Kiss Kiss,

Cassandra

#ViaggiandoATestaAlta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *