Muzzi, Breakfast & Salad Bar a Milano

Muzzi

Per un nuovo articolo della rubrica #FoodInTrip ti porto alla scoperta di Muzzi, il primo breakfast & salad bar di Milano.

Recentemente, nell’offerta del locale è stata aggiunta anche la cena.

Scopriamo insieme questa innovativa realtà.

Muzzi: la storia del locale

Muzzi è il soprannome col quale chiamo mia madre, la persona che fin da piccola mi ha incantato con le sue insalate. Ricordo che da bambina la vedevo uscire per feste e cene da amici in abito da sera e con sottobraccio l’immancabile gigantesca ciotola di insalata. A tavola le sue insalate erano spesso talmente ricche d’ingredienti e gustose da poter essere considerate un piatto unico” racconta Jessica.

Da qui nasce Muzzi. “Un posto dove l’insalata non è solo un contorno, ma soprattutto un piatto unico preparato con ingredienti sani e selezionati. Muzzi è anche un locale dove la colazione, il pasto più importante, diventa un rito, un momento per mangiare piatti gustosi che apportano all’organismo i benefici e l’energia di cui abbiamo bisogno per affrontare la giornata”.

Jessica Haase è ideatrice e proprietaria di Muzzi. Di origine Italo-americana, ma nata e cresciuta a Milano, ha un passato nel mondo della comunicazione e della pubblicità e una passione per la cucina.

Jessica Hasse
Jessica Hasse

Muzzi: il menù

Il menù è molto ampio e viene cambiato stagionalmente in modo da creare dei piatti solo con ingredienti naturali, bio e nel pieno rispetto dell’ambiente.

Antipasto Muzzi
Antipasto Muzzi

Ovviamente la parte centrale la fanno le insalate. Ce ne sono ben 6 tipi:

  • Lady di Ferro – barbabietola, pera williams, crescione, scarola, germogli di fieno greco, noci, semi di papavero, pallina di caprino ricoperta di polline;
  • Sara Lella – puntarelle, alici di Cetara, burrata, dukkah;
  • Eva – invidia, radicchio, tarassaco, lattuga, sgombro, finocchio, rapanelli, asparagi, mela rossa, pinoli, datteri, semi di papavero, semi di sesamo;
  • Muzzi – lattuga, rucola, radicchio, mela Fuji, feta sbriciolata, pinoli tostati, anacardi tostati, semi di papavero, semi di canapa, erba cipollina, uovo sodo, aneto;
  • Lady Thai – pollo al cocco e spezie, carote, zucchine al rosmarino, barbabietola, radicchio, coriandolo, lattuga, rucola, semi di cumino, anacardi, semi di nigella;
  • Heidi – insalata di lenticchie, mele golden, riccioli di sedano, carote, cipollotti, nocciole, santoreggia, olive taggiasche, pomodori secchi, sommaco.

Per tutte le insalate è possibile fare sostituzioni o aggiunte in moda da avere anche versioni vegane e vegetariane, ed, anche, senza glutine.

La filosofia è quella di soddisfare tutti a seconda delle proprie esigenze.

Personalmente, ho assaggiato l’insalata Lady Thai accompagnata da uno smoothie energizzante.

Lady Thai
Lady Thai

Accoppiata perfetta e ti assicuro che l’insalata ha superato di gran lunga le mie aspettative: perfetta combinazione di croccante e fresco e quantità perfetta. E’ il giusto per non appesantirti troppo, ma allo stesso tempo saziarti.

Oltre alle insalate, il menù comprende diversi altri piatti, dolci e salate, per coprire tutti i pasti: dalla colazione alla cena, passando per il pranzo e lo snack pomeridiano.

Toast Muzzi
Toast Muzzi

Una nota particolare a colazione, meritano le morning bowl, ciotole da comporre al momento con gli ingredienti che si preferisce, proprio come a casa . Si parte da una base di latte (mandorla, soia o vaccino) o di yogurt (capra, soia o vaccino) o di smozzies (smoothie di frutta), a cui è possibile aggiungere i cerali scegliendo tra le diverse tipologie, la frutta o la frutta secca, i semi (chia, lino, girasole, canapa, zucca) e, per finire, diversi dolcificanti (sciroppo d’agave, d’acero o miele).

Breakfast bowl Vegan Budwig BowlBreakfast bowl Vegan Budwig Bowl
Breakfast bowl Vegan Budwig Bowl

Muzzi: attenzione ai particolari

L’atmosfera all’interno di Muzzi mi ha colpito particolarmente: ogni particolare è stato studiato per creare un luogo perfetto ed accogliente.

Un ambiente caldo e colorato dove ogni dettaglio di stile, a partire dalla carta da parati a tema natura, è stato curato da uno studio di progettazione per far rivivere l’atmosfera di casa (RNArchitecture e Junko Architetti).

Carta da Parati Muzzi
Carta da Parati Muzzi
Interno Muzzi
Interno Muzzi
Bancone Muzzi
Bancone Muzzi
Spezie di Muzzi
Spezie di Muzzi

Lo stesso menù è molto particolare: ogni insalata è stata illustrata dalla naturopata Eleonora per dare ai clienti un primo colpo d’occhio degli ingredienti di quel piatto.

Muzzi: informazioni utili

Muzzi si trova a Milano, esattamento in Via Sottocorno, 19.

La zona è quella di Dateo ed è facilmente raggiungibile utilizzando l’omonima stazione del passante ferroviario.

La cucina è sempre aperta: dal lunedì al giovedì, dalle 10 alle 22, il venerdì e il sabato, dalle 9 alle 16.

Ti piacerebbe provarlo?

Disclaimer: questo è un post sponsorizzato ed è stato scritto in collaborazione con Muzzi. Come sempre, tutte le opinioni sono mie e imparziali.


Nome: Muzzi

Indirizzo: Via Sottocorno, 19 – Milano

Email: info@muzzisaladbar.com

Sito webFacebookInstagram

barra aereo

Non dimenticare di iscriverti alla newsletter e di mettere Mi Piace alla pagina Facebook di Viaggiando A Testa Altaper restare aggiornato su tutti i miei prossimi articoli e spostamenti.

Kiss Kiss,

Cassandra

#ViaggiandoATestaAlta

2 Replies to “Muzzi, Breakfast & Salad Bar a Milano”

  1. Devo andare a Milano domani e volevo mangiare insalata… direi che ho proprio trovato il posto perfetto! 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *