Starbucks a Milano, un sogno che si avvera

Impressioni a caldo della mia visita al primo “vero” Starbucks a Milano e d’Italia.

Se già mi segui saprai che io adoro Starbucks ed, in ogni viaggio all’estero, andavo sempre a cercarlo.

Reserve Roastery: non mi ha soddisfatto 

Ammetto di aver visitato in precedenza la Reserve Roastery aperta a Settembre 2018 in Piazza Cordusio in centro a Milano.

Reserve Roastery
Starbucks Reserve Roastery – Milano

Per noi veri amanti di Starbucks, però, é stata una grande delusione.

Ok, allestimenti davvero scenici, ma prezzi da paura (6€ per un caffè) e mancava la nostra icona assoluta: il Frappuccino!

Interno Reserve Roastery
Interno Starbucks Reserve Roastery – Milano

Starbucks a Milano: un sogno si avvera

Quando ieri (19 Novembre 2018) ho sentito dell’apertura del vero” Starbucks qui a Milano, ho deciso subito che avrei dovuto andare a vederlo.

Perciò gambe in spalla ed, appena uscita dal lavoro, ho preso la metro destinazione: Garibaldi FS.

Eh si il nuovo Starbucks è all’ombra di uno dei più famosi grattacieli di Milano: Unicredit Tower.

Starbucks Corso Garibaldi
Starbucks Corso Garibaldi, Milano

Esattamente si trova in Piazza XXV Aprile all’angolo con Corso Garibaldi, dove fino a qualche tempo fa c’era un negozio della catena Dmail.

Ecco che dopo una camminata tra le vetrine di Corso Como e superato l’arco di Piazza XXV Aprile, ti appare davanti l’inconfondibile scritta con il logo della sirena verde: Starbucks eccoti qui finalmente.

Nel corso della giornata avevo già sentito malumori: “Mah no è semplicemente un bar italiano che serve anche il Frappuccino!”.

Ragazzi, non è assolutamente così: finalmente il vero Starbucks come lo conosciamo noi è arrivato anche in Italia.

Essendo il primo giorno ufficiale di apertura ho dovuto fare un po’ di coda. Ma ti parlo davvero di 10 minuti, niente a confronto delle ore che dovevi attendere per entrare nella Reserve Roastery nei primi giorni di apertura.

Già dalle vetrine inizio ad intravedere qualche particolare.

Ecco le inconfondibili tazzone in ceramiche contenenti cioccolate calde fumanti, i bicchierini di cartone con i nomi scritti sopra a pennarello…

Non puoi proprio immaginare la sensazione che ho provato in quel momento: un sogno che si avvera!

Interno Starbucks a Milano
Interno Starbucks a Milano

Le bevande ed i dolci

Ecco che è arrivato il mio turno di entrare. Per fortuna ero da sola e sono riuscita ad entrare prima che l’addetto chiudesse di nuovo la porta.

Anche dentro c’era un po’ di fila, ma l’emozione era tanta che non ci ho fatto molto caso.

Mi viene consegnato il menù e le sensazioni aumentano ancora di più!

Eccolo qui:

Menù Starbucks a Milano
Menù Starbucks a Milano

Ci sono le nostre classiche bevande: Cappuccino, Espresso, Espresso con panna… Ovviamente in formato americano!

Ma la vera svolta la fanno i classici di Starbucks: Caffè Latte, Caramel Macchiato, Caffè Mocha, Signature Hot Chocolate…

Uhm quante delizie!

Ed arriviamo a lui: il famigerato e desiderato Frappuccino!

Ci sono i classici: Java Chip, Espresso Coffee, Chocolate Chip e Strawberries & Creams…

… ma anche quelli un po più rivisitati come: Tiramisù Coffee.

Dopo aver scelto la bevanda, è la volta dei dolci. Ecco la distesa che mi si è presentata davanti:

Dolci Starbucks a Milano
Dolci Starbucks a Milano

Ovviamente, la mia scelta è andata diretta sul mio adorato Triple Chocolate Muffin.

Non hai idea di quanto sia buono!

Starbucks a Milano
Starbucks a Milano

I prezzi

Ed è arrivato il momento di pagare: ti dirò che, dopo la Roastery, mi aspettavo molto peggio.

Ecco il mio scontrino:

  • Caffè Latte Tall € 2,50;
  • Triple Chocolate Muffin €3,00.

Anche gli altri prezzi mi sono sembrati abbastanza allineati con quelli che ho trovato all’estero (in alcuni casi anche qualcosina meno).

Caffè Latte e Muffin - Starbucks a Milano
Caffè Latte e Muffin – Starbucks a Milano

Nella foto del menù che sono riuscita a fare si vedono bene tutti i prezzi delle varie bevande.

Dei dolci, purtroppo, non avevano ancora messo tutti i cartellini, ma ti dico che siamo intorno ai 3€ l’uno.

Dettaglio Starbucks a Milano
Dettaglio Starbucks a Milano

La mia opinione

Come si capisce dall’articolo, sono davvero emozionata per l’apertura di un vero Starbucks qui a Milano.

Dal mio primo Java Chip Frappuccino in quel di Share El Sheik ho aspettato con ansia questo momento, seguito gli sviluppi dei progetti. sono rimasta male di fronte ad ogni comunicazione di rinvio delle aperture e finalmente eccomi arrivata qui.

La catena ha in programma per la fine di questo mese (Novembre 2018) l’apertura di un nuovo locale all’interno dell’aeroporto di Malpensa Terminal 1.

Spero vivamente che continui la sua espansione e che tutti gli amanti di Starbucks (come me) possano finalmente trovare le loro bevande preferite ad un passo da casa.

Non dovremmo più prendere un aereo, aspettare le lontanissime vacanze o percorrere centinaia di chilometri (lo Starbucks più vicino a Milano si trovava nella Svizzera tedesca) per gustarci un gustoso Frappuccino.

Anche tu sei un amante di Starbucks? Che ne pensi?

Barra Aereo

Non dimenticare di iscriverti alla newsletter e di mettere Mi Piace alla pagina Facebook di Viaggiando A Testa Alta per restare aggiornato su tutti i miei prossimi articoli e spostamenti.

Kiss Kiss,

Cassandra

#ViaggiandoATestaAlta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *