Travel Interview Eleonora – Avventure Ovunque

Oggi intervistiamo Eleonora, fondatrice del blog Avventure Ovunque.

Travel Interview Avventure

Eleonora si descrive:

<< Sono una studentessa di ingegneria civile e di solito vivo a Roma, la città dove sono nata e cresciuta, ma al momento sono in Erasmus in Lussemburgo. >>

Ma ora lasciamole la parola. Ecco a te Eleonora del blog Avventure Ovunque.

Iniziamo: per prima cosa, raccontaci di te. Chi è Eleonora?

Ciao Cassandra, intanto grazie dell’ospitalità!

Io sono una studentessa di ingegneria civile e di solito vivo a Roma, la città dove sono nata e cresciuta, ma al momento sono in Erasmus in Lussemburgo.

Viaggiare è una delle cose che amo di più in assoluto, credo che non ci sia nulla di meglio delle emozioni che può trasmetterti un viaggio!

Eilean Donan - Scozia - agosto 2017
Eilean Donan – Scozia – agosto 2017 – Photo Credit: Eleonora – Avventure Ovunque

Com’è nato il blog Avventure Ovunque?

Nell’organizzare il mio primo on the road, ho letto tantissimi diari di viaggio online e trovato tante informazioni utili. A volte però ho anche avuto difficoltà a trovare tutti i dettagli che mi servivano, così ad un certo punto ho iniziato a pensare che fosse un peccato tenere per me tutte le informazioni faticosamente raccolte.

Ho pensato anche che magari i miei post avrebbero potuto essere di aiuto a qualcuno e allo stesso tempo diventare un bel modo per avere un vero e proprio diario delle nostre avventure.

Per nostre intendo mie e di Luca, il mio ragazzo e solitamente anche compagno di viaggio, che mi asseconda e mi supporta anche se a volte pensa che io abbia idee un po’ folli.

Il nome del blog deriva dal fatto che noi cerchiamo di vivere tutto, anche le piccole gite, come delle vere avventure, con un sacco di entusiasmo.

Così facendo le avventure possono nascondersi davvero ovunque, non importa che siano grandi o piccole!

Romania - novembre 2017
Romania – novembre 2017 Photo Credit: Eleonora – Avventure Ovunque

Quale canale social preferisci e perché?

Se devo essere sincera non amo moltissimo i social. Luca mi prende in giro perché li uso fin troppo, ma io onestamente sto iniziando a odiarli un po’ tutti.

Preferirei spendere meno tempo al computer o con il cellulare in mano e molto di più a far caso a quello che mi circonda.

Nonostante ciò, se devo proprio sceglierne uno, forse il mio preferito è Instagram, semplicemente perché il suo approccio per immagini mi piace di più.

Lussemburgo Città - ottobre 2018
Lussemburgo Città – ottobre 2018 Photo Credit: Eleonora – Avventure Ovunque

Quali sono, secondo te, le 3 migliori qualità che un travel blogger dovrebbe possedere?

Prima di tutto l’onestà, perché penso che chi ci legge e sta cercando informazioni per pianificare un viaggio, o anche solo qualche ispirazione, voglia potersi basare su esperienze vere e non su delle “pubblicità”.

Poi l’attenzione a scrivere correttamente. Sarebbe ancora meglio saper scrivere davvero bene, ma io per prima mi rendo conto dei miei limiti in questo. Saper trasmettere emozioni con la scrittura non è facile e non è nemmeno facile da imparare. Ma la grammatica, quella per me è fondamentale e indispensabile. Troppo spesso leggo articoli pieni di errori grammaticali. Non parlo di qualche piccola svista ortografica che può capitare a tutti, ma proprio di frasi incomprensibili ed uso sbagliato dei tempi verbali. E niente, in quei casi mi viene voglia di scappare.

E poi la curiosità, la voglia di scoprire posti nuovi e fare nuove esperienze.

Quale luogo del Mondo ti ha maggiormente colpito e perché ?

Per il momento, sicuramente la Scozia. Ho davvero amato i suoi paesaggi meravigliosi, il verde infinito, le scogliere, i castelli, i luoghi remoti dove ti ritrovi a camminare da solo con le pecore come unica compagnia.

È una terra semplicemente magnifica.

Scozia on the road - agosto 2017
Scozia on the road – agosto 2017 Photo Credit: Eleonora – Avventure Ovunque

Il viaggio aereo più lungo su cui sei salita? Come hai fatto passare il tempo?

Credo sia stato quello per il Messico.

Avevo circa 10 anni se non sbaglio, quindi non ricordo con esattezza cosa facemmo per tutto il tempo. Ricordo però che mia mamma portò parecchi snack per me e mia sorella, guardammo sicuramente qualche film che misero sugli schermi dell’aereo e poi ho di certo dormito parecchio.

Io dormo sempre abbastanza facilmente in aereo per fortuna!

Per un viaggio preferisci il mare, la montagna o la città?

Non amo per niente il mare, a meno che non si tratti di fare immersioni.

Mi piacciono invece molto sia le città che la montagna, ma le mie preferenze cambiano di solito in base alla stagione.

Portogallo - Palazzo da Pena - agosto 2018
Portogallo – Palazzo da Pena – agosto 2018 Photo Credit: Eleonora – Avventure Ovunque

Se dovessi preparare la valigia in pochi minuti che cosa metteresti ?

Gli “indispensabili” come spazzolino e dentifricio, spazzola per i capelli e deodorante.

Qualche vestito comodo che so di poter usare in molte occasioni senza doverci pensare troppo.

E il mio astuccio delle emergenze, un piccolo astuccio che porto sempre con me ed in cui ho un paio di medicine che possono tornare sempre utili, qualche cerotto, lenti a contatto di riserva, ago e filo. Non si sa mai.

Linosa - agosto 2016
Linosa – agosto 2016 Photo Credit: Eleonora – Avventure Ovunque

Hai a disposizione solamente un weekend ed un budget abbastanza ridotto, dove andresti?

Darei un’occhiata online ai voli per vedere se c’è qualche destinazione europea con buoni prezzi. Ad esempio, lo scorso anno abbiamo speso 20 euro per i biglietti andata e ritorno per Bucarest.

Oppure, da Roma, con la macchina ci sono tanti posti che si raggiungono facilmente. Come la Toscana, che è sempre una buona idea.

Ed infine, raccontaci un po’ del tuo futuro: qual è il tuo prossimo viaggio o progetto in programma?

Al momento sono molto concentrata sul mio Erasmus, che finirà a Febbraio, e non ho ancora avuto modo di pensare molto al prossimo viaggio purtroppo. Comunque, finché sarò in Lussemburgo cercherò di approfittare il più possibile della sua posizione strategica, al centro dell’Europa, per vedere posti nuovi.

Per dopo di idee ne avrei un’infinità, ma bisognerà vedere se ci sarà il modo di realizzarle. Non è ancora sicuro, ma forse in primavera trascorrerò qualche giorno in Francia con mia mamma per vedere i castelli della Loira. E poi chissà!

Glenfinnan Viaduct - Scozia - agosto 2017
Glenfinnan Viaduct – Scozia – agosto 2017 Photo Credit: Eleonora – Avventure Ovunque

Grazie per aver partecipato alla mia rubrica!

Questa è Eleonora, se la vuoi seguire ecco i link del suo blog e dei suoi canali social:

Sito Web – Instagram – Facebook – Flipboard

barra_aereo_w8my07

Non dimenticare di iscriverti alla newsletter e di mettere Mi Piace alla pagina Facebook di Viaggiando A Testa Alta per restare aggiornato su tutti i miei prossimi articoli e spostamenti.

Kiss Kiss,

Cassandra

#ViaggiandoATestaAlta

2 Replies to “Travel Interview Eleonora – Avventure Ovunque”

  1. Mi ha fatto veramente piacere prendere parte a questa intervista e avere l’occasione di fermarmi a riflettere per qualche minuto su alcune cose… E devo dire mi ha anche un po’ mandata in tilt l’idea di dover preparare la valigia in pochi minuti, non credo che ce la farei mai se davvero mi capitasse!
    Grazie di questa bella occasione! 🙂

    1. Grazie a te Eleonora per aver partecipato a questa iniziativa! Ti dirò che anche io per quanto riguarda la valigia, sono una persona che inizia a pensarci giorni prima. Andrei in panico anche io se mi dovesse capitare! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *